Antincendio in Puglia

Da diversi anni, nel periodo estivo che è caratterizzato da frequenti incendi, anche di origine dolosa, è attiva una convenzione fra la Regione Emilia – Romagna e la Regione Puglia per un servizio di prevenzione e di spegnimento incendi che vede all’opera diversi Volontari della Protezione Civile con abilitazione A.I.B. a supporto delle squadre di Vigili del Fuoco; gli interventi sono realizzati a turni settimanali. Nei mesi di luglio e di agosto di quest’anno due squadre della Protezione Civile dell’A.N.A. di Parma hanno effettuato questo servizio portandosi con proprio mezzo ed attrezzature minime idonee ad affrontare le eventuali emergenze. Una delle due squadre è stata impegnata a Campi Salentina, in provincia di Lecce, con base operativa a “Puglia sud” , predisposta e gestita dalla stessa Regione.

I Volontari parmensi intervenuti sono stati Massimo Merusi, Igino Carpena e Fabrizio Montanari, quest’ultimo del Nucleo di Collecchio – Gaiano, tutti diretti dal Responsabile della P.C. della Sezione A.N.A. di Parma Enrico Adorni. Hanno coadiuvato anche Volontari dell’A.N.A. del posto fra cui il Presidente della Sezione Alpini di Bari, – Puglia – Basilicata Marco Rubino.  Durante il periodo trascorso in zona gli interventi più significativi sono stati gli spegnimenti di incendi che hanno interessato la macchia mediterranea e le zone coltivate ad ulivi, a supporto a Vigili o in modo autonomo. Spesso l’intervento è proseguito anche ad incendio domato per una verifica del luogo interessato all’emergenza e per una sua bonifica.

Una delle squadre intervenute; da sin a ds. E. Adorni, M. Rubino, F. Montanari e I. Carpena