Bilancio positivo dei primi sei mesi da Capogruppo di Claudio Magnani

La Gazzetta di Parma, tramite l’efficiente corrispondente locale G. Franco Carletti, ha pubblicato un completo articolo, con foto, in merito all’attività dei primo periodo del 2018 del Gruppo di Collecchio, guidato ora da Claudio Magnani dopo le forzate dimissioni di Maurizio Motti. Quest’ultimo ha lasciato al suo successore un Sodalizio alquanto attivo ed impegnato su molteplici fronti: la partecipazione a tutti i raduni sezioni e, talvolta anche fuori provincia, la collaborazione a numerose iniziative nel “sociale”, l’impegno dei Volontari della P.C. A.N.A. (con Gaiano) guidati da G. Luca Gatti, le prove ed i concerti di “Colliculum Coro A.N.A.” diretto dal M° Roberto Fasano – responsabile Maurizio Donelli, il sostegno alle gare in varie discipline sportive (sci, corsa, tiro) organizzate dall’A.N.A., l’amicizia concreta con 34^ Red Bull Italia – Presidente Francesco Putorti e, non ultimo, la fervida collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Collecchio. Il Consiglio ed il Capogruppo, coadiuvati da diversi collaboratori, hanno messo in atto molte attività in questi sei mesi (pranzo sociale, falò di Carnevale, Festa della Donna, ecc.); hanno in prospettiva altrettanti progetti nel vicino periodo anche in previsione della chiusura della “chiusura” del Centenario della Grande Guerra. Non è mancato un commovente ricordo per i Capigruppo “andati avanti” e per Achille Bagatti Capogruppo “onorario” che continua, nei limiti, a presenziare.

Claudio Magnani – 5° da sin. – con Consigleri e collaboratori

Achille Bagatti – Capogruppo onorario