Coronavirus – Distribuzione spesa e mascherine

Gli Alpini del Capoluogo e di Gaiano si sono messi a disposizione delle Istituzioni per affrontare l’emergenza da Coronavirus fino dai primi giorni con il montaggio di una tenda “ministeriale” davanti all’entrata della sede dell’Assistenza Volontaria per effettuare il pretriage. Nei giorni seguenti, su invito dell’Amministrazione comunale e di Pedemontana Sociale, diversi Volontari hanno provveduto alla consegna a domicilio della spesa soprattutto a persone anziane. Un altro impegno davvero importante si è concretizzato con la consegna, in varie trances di cui la prima di 3200 pezzi, delle mascherine di tipo “chirurgico” agli over 65; queste protezioni sono state preparate con un meticoloso lavoro dagli stessi Volontari con la  collaborazione  anche   del Sindaco Maristella Galli, dell’Assessore Michela Comani e del Consigliere Comunale Patrizia Caselli  che hanno usufruito anche della sala del Consiglio.

Preparazione delle mascherine

I Volontari sono stati coordinati dal Sindaco e dal Responsabile del Nucleo di Vigilanza Ambientale Stefano Bertoli; elenchi informatizzati alla mano hanno provveduto alla consegna delle mascherine inserendole nelle cassette postali o dandole personalmente. L’accoglienza della popolazione è stata palese; lo spirito di servizio delle Penne nere dell’A.N.A. è stato apprezzato anche in questa tragica circostanza.

Un gruppo di Volontari si appresta alla consegna

Volontari dei Gruppi Alpini di Collecchio e di Gaiano