Esercitazione radio

Nella sede della Protezione Civile di Collecchio, che è anche sede di C.O.M , si è svolta la prova radio su invito della Prefettura di Parma e dell’Unione Pedemontana Parmense . Alle h 18,00 sono avvenute le comunicazioni obbligatorie di apertura sala – radio da parte del Responsabile Alpino Fabrizio Fontana; il collaboratore, incaricato da ARI di Parma, Alloisio Riccardo ha effettuato la prova radio con buoni risultati tecnici, sia in Tx che in Rx (usando i propri apparati radioamatoriali). Dopo varie altre simulazioni alle h 20.10 si è conclusa l’esercitazione come da orari previsti dalla Prefettura di Parma, su autorizzazione Del dott. Franco Drigani,  opportunamente interpellato. L’Alpino Fabrizio Fontana ha compilato ed inviato la relazione sulla simulazione realizzata agli Organi competenti, al Geometra Alberto Ampollini del Comune di Collecchio ed al Caposquadra di Protezione Civile A.N.A. di Collecchio – Gaiano G. Luca Gatti. Ci sembra doveroso sottolineare l’assoluta necessità di tali esercitazioni soprattutto se sono inerenti alle tecniche di comunicazione, fondamentali in caso di interventi per calamità od emergenze;esse hanno fra gli obiettivi anche quello di ottimizzare le sinergie fra gli Enti preposti ed il Volontariato, a cui fa riferimento anche l’A.N.A. Unitamente a tali esercitazioni è di pari passo la formazione “continua” dei Volontari in vari settori per fare acquisire sempre maggiore capacità d’intervento con interventi tecnicamente corretti e sempre nell’osservanza delle normative di sicurezza dalle quali non si deve mai derogare.

L’Alp. Fabrizio Fontana all’opera nella sala radio del COM di Collecchio