Il Coro nel pieno del clima prenatalizio

Il secondo appuntamento previsto dal programma della Proloco di Collecchio denominato “In…canta” ha avuto luogo nella frazione di Madregolo; la collaborazione del Circolo “Primavera” è stato determinante, come quella dal Consigliere del Gruppo Fabrizio Zinelli che lì abita. Dopo i saluti del Presidente della Proloco Claudio Ghillani, nel suo intervento il Capogruppo Claudio Magnani, madregolese, ha ricordato il Parroco Don Giorgio Zilioli a vent’anni dalla sua dipartita; egli era il Sacerdote della frazione collecchiese, oltre che essere un valentissimo Maestro di Coro (ha diretto per diversi anni la Corale  femminile “V. Bellini” di Collecchio). In precedenza su invito dell’Amministrazione comunale il Coro del Gruppo ha accompagnato con canti adeguati l’accensione dell’albero di Natale, costituito dall’alto cedro del Libano in piazza, posto nel centro del Capoluogo; esso ha ovviamente risposto, anche perché è la prima volta per la Compagine. Insieme al M° Roberto Fasano ed ai coristi ha partecipato anche il fisarmonicista Segretario del Gruppo Luigi Abbati che ha, fra l’altro, accompagnato il solista del Coro Lorenzo Marchi in alcuni canti natalizi. La piovosa e fredda serata è stata così “riscaldata” dagli Alpini !

Il saluto del corista Presidente della Proloco C. Ghillani

Claudio Magnani Capogruppo

Don Giorgio Zilioli nel ruolo di Maestro di Coro

Il Sindaco

Una parte del pubblico

Il Coro

Il M° Fasano dirige con passione

Il successivo rinfresco presso il Circolo

Il Coro “inbacuccato” in piazza per l’accensione dell’albero di Natale

Lorenzo Marchi e Luigi Abbati

Il cedro del Libano illuminato