Slalom ad Alleghe

Si è tenuta sulle piste di Alleghe l’edizione n° 53 del campionato di slalom gigante dell’Associazione Nazionale Alpini, la cui organizzazione è stata affidata all’A.N.A. di Belluno che si avvale della collaborazione del Gruppo di Alleghe capeggiato da Cristian De Toni. L’appuntamento sulle piste del Comprensorio Civetta era per le giornate di sabato 23 e domenica 24 marzo con il patrocinio di Regione Veneto, Provincia di Belluno, Consorzio Piave e Comune di Alleghe, di cui è sindaco l’alpino Siro De Biasio. Hanno collaborato altri  soggetti:   il Consorzio Ski Civetta, Alleghe Funivie, Alleghe Dolomiti Italia, Dolomiti Superski e Dolomiti Unesco. Per l’occasione è stata stampata un’elegante brochure contenente il programma, i saluti delle autorità e ogni notizia utile sul territorio dell’Alto Cordevole e spedita a tutte le Sezioni dell’A.N.A. La Sezione degli Alpini di Parma ha inviato suoi atleti nelle varie discipline sportive “di montagna; per il Gruppo di Collecchio ha gareggiato ad Alleghe l’Alpino Giuseppe Cagna, ultimo a ds nella foto. Per motivi personali l’altro atleta di Collecchio Oreste Ponzi quest’anno non ha partecipato. I parmensi hanno ottenuto complessivamente buoni risultati. E’ stata l’occasione per portare la solidarietà delle “Penne nere” alle popolazioni del posto colpite duramente nei mesi scorsi dal forte vento che ha sradicato tantissime piante di alto fusto. Lo sforzo dell’A.N.A. è stato notevole subito dopo la catastrofe e continuerà ancora nei prossimi mesi per il ripristino completo delle aree colpite.

Gli atleti di Parma con il labaro sezionale; penultimo a ds G. Cagna