Storia del “Colliculum Coro”

wwb_img79

“Colliculum Coro A.N.A.” ritratto nella chiesa di Collecchio in occasione del concerto per il 25° della sua fondazione

Logo CORO nuovo

Il caratteristico logo del Coro

Sono trascorsi oramai oltre ventotto anni da quella sera in cui si riunirono per la prima volta in sede alpini di Collecchio oltre venticinque cittadini alla presenza del M° Roberto Fasano per concretizzare un’idea dell’allora capogruppo Evasio Chignoli e di alcuni esperti coristi collecchiesi, Ennio Salvarani, Ludovico Abbati e Bruno Saccardi, che mirava a costituire una nuova compagine corale a Collecchio all’interno dell’organizzazione dei locali alpini. L’iniziativa fu accolta subito con grande entusiasmo ed impegno ed usufruì soprattutto, da un lato, della pluriennale esperienza di gran parte dei coristi che aderirono e, dall’altra, del puntuale impegno e della professionalità del giovane M° Roberto Fasano. Questo fortunato mix ha portato in poco tempo Colliculum Coro ad affermarsi nel vasto e qualificato panorama del canto corale, non solo a livello locale, riscuotendo notevoli consensi a seguito delle numerose esibizioni effettuate. Il suo repertorio si è in questi anni notevolmente arricchito: presenta canti alpini, numerosi brani religiosi, romantici o tratti dalla tradizione popolare (anche dialettale parmigiana) e da opere liriche.

Il Coro ha eletto un Comitato, come da statuto, che ha lo scopo di gestire la sua attività: è costituito da M. Donelli (Presidente/Responsabile), A. Facchinelli, L. Delsante, L. Marchi, L. Ferrari, M. Romanini e C. Reverberi.

Da qualche tempo sono entrati nella compagine alcuni nuovi coristi, fra cui diversi giovani, che hanno permesso di rafforzare opportunamente il coro. Il Coro ha aderito ad “ANAcanta” che raggruppa i Cori dell’Associazione Nazionale Alpini, con la presidenza di Ornello Capannolo.

Fra i numerosissimi interventi effettuati  si ricordano alcuni molto significativi degli ultimi anni: la trasferta a Roma nel 2009 per il 1400° della consacrazione a basilica cristiana del Pantheon (609-2009), i concerti tenuti in occasione del 150° dell’Unità d’Italia e le trasferte a Castelvetro di Modena, a Rufina (FI) per la “Festa del Bacco artigiano”, ad Albate di Como per la ricorrenza del 140° delle Truppe Alpine e per il 200° della nascita di G.Verdi, a Rossetta (RA) per la ricorrenza del 4 Novembre 2015. Importanti sono stati anche gli interventi in occasione del Raduno sezionale A.N.A. 2016 a Lesignano B. (PR), del 195° della fondazione della Polizia Municipale di Parma e della tradizionale festa del “Bacco artigiano” a Rufina (FI), in questo caso in collaborazione con il “Complesso Musicale Città di Collecchio” sempre diretto dal M° Roberto Fasano. Molto riuscito è stato il concerto effettuato nella chiesa parrocchiale di Collecchio insieme al Coro CAI Mariotti di Parma per il Raduno del Gruppo. Importante è stata anche la trasferta a Vaglia (FI) su invito della locale Misericordia e della Comunità parrocchiale per ricordare il Pievano Don Mario Martinuzzi.

“Colliculum Coro A.N.A. degli Alpini di Collecchio” è disponibile ad esaminare richieste di interventi per:
· manifestazioni e ricorrenze in occasione di Feste Nazionali
· eventi di carattere popolare e tradizionale
· ricorrenze religiose (anche con S. Messa cantata)
· feste di Associazioni d’Arma, di Volontariato, di Società sportive, Imprenditoriali, Sindacali,
· eventi promossi da Enti Pubblici, Scuole, Università, ecc.
· spettacoli, meeting, ecc., organizzati da Aziende o da Privati.

Organico attuale del Coro: Maurizio Del Sante, Carlo Ponzi, Paolo Santona, Luigi Schianchi, Ivo Vaccari, Carlo Dorante, Carlo Reverberi, Giuliano Varacca, Lorenzo Marchi, Luciano Del Sante, Ugo Del Sante, Luciano Ferrari, Claudio Ghillani, Marco Pasquali, Michele Romanini, Bruno Tanzi, Giuseppe Zamolo, Alessio Bolsi, Sergio Pezzali, Stefano Gabella, Marco Furmenti,  Ernesto Cavalli, Ubaldo Del Sante, Giuseppe Lopez, Claudio Melioli, Claudio Bondi

Repertorio del Coro attuale: esso si è negli anni notevolmente arricchito ed affinato: presenta canti alpini o patriottici, brani religiosi, romantici o tratti dalla tradizione popolare (anche in dialetto parmigiano) e montanara e da opere liriche.

  1. Canti alpini, montanari o patriottici: Valore alpino – Trentatre; Inno d’Italia (Mameli – Novaro); Ponte di Perati (Anonimo – armon. Casanova Fuga); Sul ponte di Bassano (armonizzazione di Malatesta); Sul cappello (Anonimo); Stelutis alpinis (Zardini – armon. Malatesta); Signore delle cime (De Marzi); Preghiera degli Alpini (Ferrari – Veneri); Perché non torni (Molfino); Il testamento del Capitano (Armon. Riffero); La tradotta (Anonimo); Bersaglier ha 100 penne (Anonimo); Rifugio bianco (De Marzi); Rapsodia montanara (Dellapina); La montanara (Ortelli – Pigarelli); Il bivacco (Molfino); Ta pum (Anonimo); Monte Canino (Anonimo); Monte Pasubio (De Marzi); Bella ciao (Anonimo); Pietà l’è morta (Anonimo); L’Internazionale ( Bergeret – Degeyter); La leggenda del Piave (E.A. Mario ); Fischia il vento (Anonimo – armon. Fasano)

 

  1. Brani sacri: Padre nostro (Kedroff); Ave Maria (Z. Kodaly; Esalta il cielo (Van Beethoven); Salve Regina (Soriano – armon. Veneri); Salmo 120 (Mendelssohn); O Jesu Christe (Van Berchem); O bone Jesu (Palestrina); Mari Betlemme (De Marzi); Ninna nanna (Zarotti – Dellapina); Rapsodia natalizia (Fasano), (Fasano); Beati i morti (Mendelssohn); Ave Maria (De Marzi); Ave Maria (J. Arcadelt); Heilig (Schubert); Alleluia; Venite adoremus (da La forza del destino – Verdi); La gloria di Dio (Bethoven); Panis angelicus (C. Frank); O salutaris Hostia (Perosi.

 

  1. Romantici, popolari e dialettali: Lettera a Pinocchio (Panzeri); L’ultima notte (De Marzi); La gioia del cacciatore (Afkofzt); I martiri nell’arena (De Rillè); Le rose e le stelle; La sera (De Rilliè – Dellapina); Il mare nostro (Schumann); Il canto degli agricoltori (Escher); Cascatelle di montagna (Tessitore – Molfino); Azzurri monti (Beretta – armon. Malatesta); Le mie valli (Fulgoni – armonizzazione di Fasano); Gli scariolanti (Anonimo), La canzon d’la famija pramzana (Pezzani – Frazzi); Stornellata parmigiana (Rota – Ferrari)

 

  1. Da opere liriche: Scena della vestizione – La vergine degli angeli (da La forza del destino – Verdi); Il brindisi (da Ernani – Verdi); Coro dei mietitori (da Elisir d’amore – Donizzetti); Oh Signore dal tetto natio (da Lombardi alla prima Crociata – Verdi); Madre pietosa vergine – Va pensiero (da Nabucco – Verdi); Viva Italia (da La battaglia di Legnano – Verdi).

PROVE IN SEDE ALPINI OGNI MERCOLEDI’ ALLE H 21,00

Album fotografico del Coro (alcune foto significative):

img562

I cantori collecchiesi alquanto esperti (da sin a ds) L. Abbati, B. Saccardi, E. Salvarani che, insieme al Capogruppo E. Chignoli, hanno dato vita al Coro nel 1989

img564

50° della Festa della Liberazione a Collecchio; concerto del Coro nel teatro G. Verdi

img609

Prove settimanali del Coro (solitamente il martedì alle h 21,00) in sede in via 8 marzo a Collecchio; nella foto una prova con l’apporto della pianista Giulia Zecca.

img566

Il Coro accompagna la S. Messa al campo in occasione dell’Adunata del Gruppo del 2010

coro-in-chiesa-a-canelli

Concerto del Coro nella chiesa di Canelli (AT); l’evento era inserito nelle manifestazioni di Cori e Bande in occasione dell’Adunata nazionale dell’A.N.A. del 2016 effettuata ad Asti.

calestano

Il Coro a Calestano per un concerto in chiesa, organizzato dal locale Gruppo, imperniato su canti alpini e montanari.

giovani-coristi

Alcuni dei giovani cantori del Coro ripresi in un “dopoconcerto”.

corale-verdi-apr-2016-2

Intervento insieme alla “Corale G. Verdi” di Parma per la Festa della Liberazione 2016

rodolfi-foto-alpino

Serata presso l’Azienda Rodolfi di Ozzano Taro.

coro-e-banda-diretti-dal-m-fasano

Coro e Complesso Musicale Città di Collecchio diretti dal M° R. Fasano a Rufina (FI) per la “Festa del Bacco”.

poliz-munic-2016-coro-che-canta

Concerto in occasione del 195° della fondazione della Polizia Municipale di Parma (Casa della Musica)

Coro a Busseto apr 2016

Colliculum Coro ANA nel teatro G. Verdi di Busseto in un concerto di canti alpini su invito del Gruppo “Terre del Po”.

Una sera di prove nella sede del Gruppo Alpini

Il Coro a Roccabianca

Il nuovo corista (baritono) Claudio Melioli riceve un riconoscimento dal Capogruppo M. Motti nel corso della cerimonia per ricordare coristi e cantori “andati avanti) – 2017

Il M.llo Alpino Ornello Capannolo (Presidente di ANAcanta) offre il guidoncino al M° Roberto Fasano in occasione della sua visita a Collecchio – aprile 2017

Il Coro CAI Mariotti nella chiesa di Collecchio sotto la direzione del M° M. Lodesani per il concerto del raduno del Gruppo del 6/5/2017

Il baritono (solista) Lorenzo Marchi con la pianista C. Luglio al termine della sua esibizione

Il M° G. Veneri dirige i due Cori riuniti per il “Signore delle cime” il 6/5/2017

 

Il Coro si esibisce nella pieve di Vaglia; il soprano Valentina Broglia popone “La vergine degli angeli”

Alessio Bolsi con il soprano al quale ha offerto un meritato mazzo di fiori

Il Coro è a Tarsogno per la Festa della Madonna del Carmine; canta nel Santuario.

 

Il Coro canta insieme alla Banda locale, anch’essa diretta dal M° R. Fasano, alcuni brani tratti da opere liriche

Agosto 2017; il baritono Lorenzo Marchi si esibisce a Fidenza per serata benefica. Nell’occasione è diretto dal M° Romano Franceschietto

Il Coro accompagna la S. Messa per il 50° di matrimonio della famiglia Rovelli

Il Coro alla Villetta di Parma per ricordare i Caduti di Cefalonia (2017)

A Pomino – Berceto di Rufina (FI) per commemorazione di un eccidioad opera di nazi – fascisti (aprile 2018)

Il Maestro Roberto Fasano

m-fasano

Il M° Roberto Fasano

Il Maestro Roberto Fasano ha conseguito il diploma di clarinetto presso il Conservatorio “A. Boito” di Parma nel 1988, sotto la docenza del Prof. Enrico Quarenghi. Dal ’92 al ’94 ha frequentato un corso di direzione e concertazione per banda di ABMER sotto la Direzione di Padre Luigi Giacomini, conseguendo l’attestato di Direttore di banda. Nel 2000 ha frequentato un corso di vocalità organizzato dall’Associazione Cori Parmensi. Si è formato ulteriormente in direzione e concertazione per banda con i Direttori Hans Obkirker a Merano nel 2001 e Daniele Carnevali a Firenze nel 2003. Attualmente dirige “Colliculum Coro A.N.A. degli Alpini di Collecchio” dal 1989,  il “Corpo bandistico di Tarsogno” dal 1994 ed il “Complesso musicale Città di Collecchio” dal 1987. Ha diretto il “Corpo bandistico G. Verdi di Parma” (1988-‘89) e “Montechiarugolo Folk Band” (2002-’13); ha avuto esperienze di docenza in Scuole del territorio (es. ITSOS di Fornovo di Taro). La direzione del Coro degli Alpini è basata sicuramente sulla sua ottima professionalità, ma anche sull’apporto esperienziale di diversi coristi che si è favorevolmente amalgamato con le capacità tecniche del M° Fasano; inoltre importante è l’attività di ricerca e di conseguente studio di spartiti di brani per voci virili particolarmente impegnativi per dare maggiore valenza ai programmi concertisti del Coro.

Ulteriori informazioni dal Sig. Maurizio Donelli (333/8130255)
www.anacollecchio.it

CORSO DI CANTO PER ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA DI COLLECCHIO

CORSO DI CANTO 

In collaborazione con Coop Alleanza 3.0

 

Obiettivo: cantare all’interno di un coro maschile.

Contenuti e metodologie: richiami agli elementi teorici di base sulla lettura della musica, esercitazioni della voce per rendere corretta l’intonazione, esercitazioni di canto di semplici brani (repertorio alpino, popolare, dialettale, romantico e sacro).

Partecipanti: studenti maschi che frequentano le classi seconde e terze della Scuola Media.

Durata ed orario del corso: 20 h complessive, con una lezione alla settimana di 1 h, al pomeriggio (giorno ed orario da concordare).

Sede del corso: sede del Gruppo Alpini di Collecchio in via 8 marzo (a fianco CAMST).

Docente: Maestro Roberto Fasano.

Iscrizioni: mediante compilazione di apposito modulo da effettuarsi da settembre 2016 da consegnare alla Segreteria della Scuola media.

Informazioni: è disponibile Maurizio Donelli (responsabile del Coro) – cell. 3338130255.

Ci si può anche presentare in sede Alpini ogni martedì dalle 21,00 alle 23,00, oppure telefonare al 0521/800471 sempre il martedì sera.

LA FREQUENZA DEL CORSO

E’ GRATUITA – PARTECIPATE !

 

 

IL CORO HA LA NECESSITA’ DI REPERIRE NUOVE VOCI – ALPINO O NON ALPINO FATTI AVANTI !!!!

 

CORSO DI CANTO

Il volantino distribuito ultimamente per reperire nuovi cantori

TESTO LIBRO SULLA STORIA DEL CORO img309

IL CORO A FUMETTIl’autore è anche Responsabile del Coro, come da incarico ricevuto dal Consiglio del Gruppo. Si diletta nel tempo libero a disegnare vignette su vari argomenti.

img461