Un “bagno” d’europeismo

Ancora la sede sociale è stata meta di cittadini stranieri provenienti questa volta da Belgio, Germania, Austria, Polonia e Svezia frequentanti il Progetto Erasmus “Demetria”, con Capofila “Ad Personam” di Parma. Il Progetto si occupa di formazione finalizzata all’assistenza a persone afflitte da demenza. Il Capogruppo Claudio Magnani ha salutato gli ospiti; anche il Sindaco Paolo Bianchi ha dato il benvenuto a Collecchio da parte sua e dell’Amministrazione comunale. La referente del progetto Dott.sa Laura Avanzi, che li ha costantemente accompagnati  per i cinque giorni di permanenza sul territorio parmense, ha illustrato in lingua inglese, con l’aiuto di immagini sullo scherno TV della sede,  il Corpo degli Alpini e le attività dell’A.N.A. con particolare riferimento a quelle svolte dal Gruppo di Collecchio. Alcuni dei presenti hanno rivolto domande per meglio essere informati. Dopo avere consumato piatti tipici nella la sede sono risuonati canti tradizionali a cura di Luigi Abbati, con fisarmonica, dell’amico Giovanni Dall’Argine (detto “Jonny”) a cui si sono uniti gli Alpini e gli ospiti con grande entusiasmo ed allegria. Il socio del Gruppo Roberto Savi (detto “Magic Roberto”) ha proposto diversi giochi di prestigio anche con la collaborazione di alcuni degli ospiti riscuotendo  molto successo. E’ stata davvero un’occasione alquanto gratificante sotto tutti gli aspetti.

Tutti davanti alla sede del Gruppo

L. Avanzi, C. Magnani e P. Bianchi porgono il benvenuto

Arriva il rancio !!!

Canzoni popolari

Giochi di prestigio

Grande allegria “alpina”……